INFORMATIVA SUI RISCHI

AVVISO SUI RISCHI: I contratti per Differenza (‘CFD’) sono prodotti finanziari complessi, che per lo più non hanno data di scadenza impostata. Pertanto, una posizione CFD matura alla data alla quale scegli di chiudere una posizione aperta esistente. I CFD sono prodotti con leva che comportano un alto livello di rischio e possono comportare la perdita di tutto il capitale investito. Come risultato, un CFD potrebbe non essere adatto per tutti gli individui. Non devi rischiare più di quanto sei disposto a perdere. Prima di decidere di operare, devi assicurarti di aver compreso i rischi e considerare il tuo livello di esperienza. Devi chiedere una consulenza indipendente, se necessario.

  1. SCOPO DELL’INFORMATIVA
    1. L’informativa sui rischi (‘l’Informativa’) viene fornita all’utente in conformità con il MiFID sulla base del fatto che ti viene proposto di operare con FxPro sui CFD.
    2. Va notato che è impossibile per l’Informativa includere tutti i rischi e gli aspetti coinvolti nel trading con i CFD; devi assicurarti che la tua decisione sia presa con cognizione di causa e come minimo devi prendere in considerazione quanto segue:
  2. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
    1. Un CFD è un accordo per acquistare o vendere un contratto che riflette i risultati di, tra gli altri, forex, metalli preziosi, futures ed azioni; il guadagno o la perdita di un CFD è determinato dalla differenza tra il prezzo in cui un CFD è acquistato ed il prezzo a cui è venduto o viceversa. I CFD sono negoziati in margine e va notato che non si verifica alcuna consegna fisica né del CFD nè del sottostante, cioè se un investitore decide di copiare una strategia che investe in CFD su azioni, sta semplicemente speculando sul fatto che il valore dell’azione possa aumentare o diminuire.
    2. Il valore dei CFD fluttua durante il giorno; i movimenti dei prezzi dei CFD sono determinati da una serie di fattori tra cui, ma non solo, la disponibilità di informazioni sul mercato.
  3. RISULTATI
    1. Va notato che i risultati passati dei CFD non sono un utile indicatore per i risultati futuri.
  4. PRINCIPALI RISCHI ASSOCIATI CON LE TRANSAZIONI IN CFD
    1. Prima di fare trading con i CFD, devi assicurarti di aver compreso i rischi connessi. I CFD sono prodotti con leva; quindi, portano un maggiore livello di rischio per il capitale rispetto ad altri prodotti finanziari. Il valore del CFD può aumentare o diminuire a seconda delle condizioni di mercato.
    2. DA causa del fatto che i CFD sono prodotti con leva, fare trading con CFD potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori e si raccomanda di chiedere, se necessario, una consulenza indipendente. Il potenziale di profitto deve essere valutato insieme ad una prudente gestione del rischio, dato che potrebbero verificarsi delle perdite significative nel corso di un breve periodo di tempo quando si fa trading con i CFD.
    3. Non devi iniziare a fare trading con i CFD a meno che tu non abbia compreso i rischi connessi.
  5. PERDITA DI CAPITALE
    1. I CFD sono prodotti con leva che comportano un alto livello di rischio e possono comportare la perdita di tutto il capitale investito. Tuttavia, va notato che FxPro opera sulla base della ‘protezione del saldo negativo’; questo significa che non puoi perdere più del tuo investimento iniziale.
  6. RISCHIO DEL CREDITO
    1. Quando fai trading con i CFD, stai effettivamente entrando in una transazione over-the-counter (‘OTC’); questo implica che ogni posizione aperta con FxPro non può essere chiusa con altri soggetti. Le operazioni OTC possono comportare un rischio maggiore rispetto alle transazioni avvenute sui mercati regolamentati, ad esempio, gli scambi tradizionali; questo è dovuto al fatto che nelle transazioni OTC non c’è controparte centrale e le parti della transazione sopportano un certo rischio di credito (o rischio di default).
  7. LEVA (O GEARING)
    1. Il trading sui CFD, a differenza del trading tradizionale, consente di operare sui mercati pagando solo una piccola frazione del valore totale degli scambi. Tuttavia, va notato che la leva, o gearing come viene spesso definito, significa che un movimento relativamente piccolo di mercato potrebbe provocare un movimento proporzionalmente molto più grande del valore della posizione. FxPro offre leva flessibile, partendo da 1:1 fino a 1:500. Nel contesto di MetaTrader 4, ogni Venerdì dalle ore 21.00 fino alle 24.00 del server, o in qualsiasi altro periodo di tempo specificato da FxPro, la Società fissa un tasso massimo di leva per l’apertura di una posizione di 1:100; se si verificasse quest’ultimo caso verrai informato di conseguenza.
    2. Considera che la Società deve monitorare la leva finanziaria applicata alle tue posizioni, in ogni momento; la Società si riserva il diritto di ridurre la leva finanziaria a seconda del volume di scambi.
    3. Per ulteriori dettagli fai riferimento a http://fxpro-supertrader.com/
  8. CONTO MARGINAZIONE E REQUISITI
    1. Devi assicurarti di avere un margine sufficiente sul tuo conto di trading, in ogni momento, per mantenere una posizione aperta. Inoltre, devi monitorare costantemente eventuali posizioni aperte in modo da evitare che posizioni siano chiuse a causa della indisponibilità di fondi; va notato che la Società non è responsabile per la notifica di tali istanze.
    2. Ai livelli di marginazione del 10% (dieci) e il 40% (quaranta) per FxPro MetaTrade4 e FxPro cTrader, rispettivamente, la Società ha la facoltà di iniziare a chiudere posizioni a partire da quello meno redditizio. Inoltre, a livello di margine del 5% (cinque) e il 30% (trenta) per FxPro MetaTrade4 e FxPro cTrader, rispettivamente, la Società deve iniziare automaticamente la chiusura di posizioni a prezzo di mercato, a partire da quelle meno redditizie.
    3. Ulteriori dettagli riguardanti quanto sopra sono disponibili online su http://fxpro-supertrader.com/
  9. CONDIZIONI DI MERCATO ANOMALE
    1. In condizioni di mercato anomale, i CFD possono variare rapidamente per riflettere eventi imprevedibili che non possono essere controllati nè dalla società nè da te. Come risultato, FxPro potrebbe non essere in grado di eseguire le tue istruzioni al prezzo dichiarato e un’istruzione di ‘stop loss’ non può garantire di limitare la perdita di quest’ultima operazione.
    2. I prezzi dei CFD sono influenzati, tra l’altro, dall’insediamento di un governo, da fattori agricoli, dai programmi e dalle politiche commerciali e aziendali e dagli eventi socio-economici e politici.
  10. CONDIZIONI DELLA PIATTAFORMA DI TRADING
    1. Tu accetti che l’unica fonte affidabile di informazioni relative ai prezzi sono le Quotazioni rappresentate sul server reale/dal vivo; questo servizio può essere interrotto e come prezzo conseguenza le relative informazioni potrebbero non raggiungere il cliente..
    2. Dovrai consultare regolarmente il menu ‘Aiuto’ o la Guida Utente della piattaforma di trading; se sorge un conflitto, L’Accordo di Servizio prevarrà, a meno che FxPro determini, a propria esclusiva discrezione, altrimenti.
  11. COMUNICAZIONE
    1. FxPro non ha alcuna responsabilità per eventuali perdite che avvengano come conseguenza della comunicazione ritardata o della mancata ricezione di comunicazioni.
    2. Inoltre, FxPro non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite che si pongono come conseguenza di informazioni non crittografate inviate a te dalla Società e che siano state aperte tramite mezzi non autorizzati.
    3. FxPro non si assume alcuna responsabilità per eventuali messaggi interni non-ricevuti o non letti inviati attraverso la piattaforma di trading; nel caso in cui un messaggio non venga ricevuto o letto entro 7 (sette) giorni di calendario, il messaggio viene cancellato automaticamente.
    4. Sei il solo responsabile per la privacy di tutte le informazioni contenute all’interno della comunicazione ricevuta da FxPro.
    5. Inoltre, accetti che la perdita dovuta ad un accesso non autorizzato di un terzo sul tuo conto di trading non sia responsabilità di FxPro.
  12. EVENTI DI FORZA MAGGIORE
    1. In caso di un evento di forza maggiore devi accettare qualsiasi perdita derivante da esso.
    2. Per ulteriori dettagli, leggi ‘Eventi di forza maggiore’ che è disponibile nell”Accordo Cliente’ (http://www.fxpro.co.uk/trading/products/legal).
  13. TASSAZIONE
    1. Anche se investire in CFD non comporta la consegna fisica dello strumento finanziario, dovresti chiedere una consulenza fiscale indipendente, se necessario, per stabilire se sei soggetto ad alcune imposte, tra cui l’imposta di bollo.
  14. REVISIONE DEL CONTO
    1. Attraverso la piattaforma di trading, puoi rivedere tutti i tuoi conti di trading, incluso ma non limitato, l’apertura e la chiusura delle posizioni. Inoltre, attraverso FxPro Direct (http://direct.fxpro.com) puoi gestire il tuo conto e depositare o prelevare del denaro a seconda delle tue esigenze.
  15. COSTI ED ALTRE CONSIDERAZIONI
    1. Prima di fare trading con i CFD devi considerare i costi come spread (compresi i mark-up, se del caso), commissioni e swap. Non tutti i costi sono rappresentati in termini monetari (per esempio, i costi possono apparire come una percentuale del valore di un CFD). FxPro si riserva il diritto di modificare, di volta in volta, una delle spese applicabili ai CFD commerciali; tu comprendi e accetti che le informazioni più aggiornate sui costi sono disponibili online sul sito FxPro.
  16. VALORE DELLO SWAP
    1. Uno swap è l’interesse aggiunto o dedotto per tenere una posizione aperta durante la notte. A seconda della posizione detenuta e dei tassi di interesse della coppia di valute oggetto dell’operazione il tuo conto di trading può essere sia accreditato o addebitato, di conseguenza. Il tuo conto trading si riconcilia ogni giorno alle 23:59:31 (ora del server) e l’importo risultante deve essere automaticamente convertito nella valuta in cui il tuo account di trading è denominato.

Lo swap per una posizione aperta il Mercoledì e tenuta aperta durante la notte è di tre volte superiore a quella di altri giorni; la ragione di questo è che la data di valuta di una operazione di trading tenuta aperta durante la notte di Mercoledì deve essere normalmente considerata come Sabato, ma dato che le banche sono chiuse, la data di valuta è Lunedi e al cliente comporta un supplemento di 2 (due) giorni di interesse. Da Venerdì a Lunedi lo swap paga una volta. Si prega di notare che i tassi di interesse di rollover praticati da FxPro sono basati sui tassi interbancari; FxPro aggiorna i tassi d’interesse di rollover tutte le volte che lo ritiene necessario. Lei accetta di notifica il valore di swap applicabile visitando il sito FxPro. Inoltre, sei responsabile per il controllo del valore di swap applicabile prima di immettere un’istruzione per il trading.

Benvenuto sulla Chat dal vivo di FxPro In che modo posso aiutarti?